Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 123 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: mix big-fish: il green fish
MessaggioInviato: sab 15 mag 2010, 12:20 
Non connesso

Iscritto il: dom 28 mar 2010, 12:48
Messaggi: 20
Località: Fusignano
penso così perchè se vado al ristorante e ordino un filetto e me lo portano duro lo mangio ma la volta dopo nn torno a quel ristorante invece se me lo portano morbido e succoso ci torno un'altra volta!!!!!!

_________________
NIKO86 Fusi


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mix big-fish: il green fish
MessaggioInviato: sab 15 mag 2010, 12:25 
Non connesso
Tester Big Fish/Richworth
Tester Big Fish/Richworth
Avatar utente

Iscritto il: mar 12 ott 2004, 20:33
Messaggi: 3147
Immagini: 366
Località: villa adriana (roma)
nikonada86 ha scritto:
penso così perchè se vado al ristorante e ordino un filetto e me lo portano duro lo mangio ma la volta dopo nn torno a quel ristorante invece se me lo portano morbido e succoso ci torno un'altra volta!!!!!!



scusa ma proprio non capisco il nesso...hai chiesto un consiglio e sergio ti ha suggerito di aggiungere dei liquidi (cosa normale quando un mix ti tira troppo tra le mani prima dell'estrusione) in questo caso uova e non acqua (motivandone anche il perchè) io penso che i consigli siano funzionali ad ottenere la massima resa del green in pesca e conseguentemente la tua soddisfazione verso un prodotto dell'azienda...


ps: pensi che la carpa sia più attratta da una boilie morbida piuttosto che da una dura??

_________________
97 5978


Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mix big-fish: il green fish
MessaggioInviato: sab 15 mag 2010, 12:30 
Non connesso

Iscritto il: dom 28 mar 2010, 12:48
Messaggi: 20
Località: Fusignano
ok il consiglio che mi ha dato sergio lo utilizzerò senz'altro, ma quello che nn capisco perchè una pallina molto dura nn pùò dar fastidio al pesce a differenza di una molto friabile!!!!! questo è il motivo della mia insistenza!!!

_________________
NIKO86 Fusi


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mix big-fish: il green fish
MessaggioInviato: sab 15 mag 2010, 12:39 
Non connesso
Tester Big Fish/Richworth
Tester Big Fish/Richworth
Avatar utente

Iscritto il: mar 12 ott 2004, 20:33
Messaggi: 3147
Immagini: 366
Località: villa adriana (roma)
nikonada86 ha scritto:
ok il consiglio che mi ha dato sergio lo utilizzerò senz'altro, ma quello che nn capisco perchè una pallina molto dura nn pùò dar fastidio al pesce a differenza di una molto friabile!!!!! questo è il motivo della mia insistenza!!!


il motivo è molto semplice, da decenni si pesca con esche durissime, anche e sopratutto in pasturazione ed i risultati ottenuti sono sotto gli occhi di tutti...più o meno dura, più o meno secca è una questione molto personale ma comunque anche funzionale del posto dove peschi abitualmente, molto spesso esche durissime (oltre che grandi) riescono a far desistere pesce di disturbo all'attacco delle palline...tutto quì

_________________
97 5978


Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mix big-fish: il green fish
MessaggioInviato: sab 15 mag 2010, 12:44 
Non connesso

Iscritto il: dom 28 mar 2010, 12:48
Messaggi: 20
Località: Fusignano
grazie alessandro e sergio ora ho capito!!! sono stato un pò insistente ma finchè nn riesco ha trovare una risposta ben delineata insisto un pò anche magari con domande che possano andare contro corrente ma lo faccio anche per capire gli eventuali errori!!!!! grazie ed ora si rolla green fish!!
GRAZIE ANCORA

_________________
NIKO86 Fusi


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mix big-fish: il green fish
MessaggioInviato: sab 15 mag 2010, 13:04 
Non connesso
Tester Big Fish/Richworth
Tester Big Fish/Richworth
Avatar utente

Iscritto il: mar 12 ott 2004, 20:33
Messaggi: 3147
Immagini: 366
Località: villa adriana (roma)
nikonada86 ha scritto:
grazie alessandro e sergio ora ho capito!!! sono stato un pò insistente ma finchè nn riesco ha trovare una risposta ben delineata insisto un pò anche magari con domande che possano andare contro corrente ma lo faccio anche per capire gli eventuali errori!!!!! grazie ed ora si rolla green fish!!
GRAZIE ANCORA



siamo quì sopratutto per far rendere al meglio i prodotti.
è meglio e più utile anche per chi legge solamente, porre una domanda in più se non si è convinti anche se spesso basta provare per rendersi conto che è tutto molto più semplice di quello che sembra...
ad ogni modo "green fish" è un mix che necessita di una buona domestichezza nel produrre boilie, da questo punto di vista parti subito in quarta, quando proverai gli altri mix andrai alla grande....

_________________
97 5978


Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mix big-fish: il green fish
MessaggioInviato: sab 15 mag 2010, 13:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 05 ott 2009, 1:57
Messaggi: 12
ciao tutti,alla luce delle precedenti risposte mi sorge una domanda:se come ha detto sergio il mix "ci scappa via" e diventa troppo secco,è meglio leggermente inumidirlo con acqua finchè non torni lavorabile o aggiungere uova?quelle poche volte che mi è capitato ho usato il primo metodo,lo bagnavo leggermente(vaporizzavo) finchè non si poteva lavorare di nuovo col mix e raggiungere la giusta consistenza,senza poi avere problemi ne in fase di rollatura ne in pesca,ma se dovesse essere meglio il secondo metodo se dovesse ricapitare userò quello.grazie

ps:per la precisione mi è capitato un paio di volte con il black le prime rollate,ma potrebbe capitarmi anche con il green speriamo di no :D

_________________
-Daniele Bastianello-

Team San Marco


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mix big-fish: il green fish
MessaggioInviato: sab 15 mag 2010, 13:22 
Non connesso
Tester Big Fish/Richworth
Tester Big Fish/Richworth
Avatar utente

Iscritto il: mar 12 ott 2004, 20:33
Messaggi: 3147
Immagini: 366
Località: villa adriana (roma)
diciamo che la vaporizzazione con acqua la vedo meglio in tutti quesi casi di post produzione ed ascigatura, quando le temperature sono molto alte e compromettono una buona asciugatura facendo crepare le boilies, allora una vaporizzata di tanto in tanto consente alle boilie di asciugarsilemtamente ed in maniera quindi corretta...per quanto riguarda l'altra ipotesi è conveniente ricorrere all'uso di un ulteriore uovo specie se ci troviamo in presenza di mix come il green. ...

_________________
97 5978


Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mix big-fish: il green fish
MessaggioInviato: sab 15 mag 2010, 20:09 
Non connesso

Iscritto il: gio 13 mag 2010, 19:38
Messaggi: 1
Immagini: 18
Località: Marghera ve
ragazzi un cosiglio secondo voi qualè l'aroma che si abbina meglio al green fish


Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mix big-fish: il green fish
MessaggioInviato: sab 15 mag 2010, 20:30 
Non connesso
Tester Big Fish/Richworth
Tester Big Fish/Richworth
Avatar utente

Iscritto il: sab 29 mar 2008, 20:48
Messaggi: 1563
Immagini: 179
Località: palombara s. ( roma )
le ricette elencate nel catalogo sono molto valide... comunque anche con il "nulla" spacca le canne :lol:

_________________
20342164


Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mix big-fish: il green fish
MessaggioInviato: sab 15 mag 2010, 20:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 05 ott 2009, 1:57
Messaggi: 12
alessandro giustini ha scritto:
diciamo che la vaporizzazione con acqua la vedo meglio in tutti quesi casi di post produzione ed ascigatura, quando le temperature sono molto alte e compromettono una buona asciugatura facendo crepare le boilies, allora una vaporizzata di tanto in tanto consente alle boilie di asciugarsilemtamente ed in maniera quindi corretta...per quanto riguarda l'altra ipotesi è conveniente ricorrere all'uso di un ulteriore uovo specie se ci troviamo in presenza di mix come il green. ...


grazie Alessandro della risp e del trucchetto in caso di crepe post produzione!lo attuerò di sicuro s ecapita!

p.s:io il green l'ho provato solo con nhdc o nhdc+o.e. Garlic

_________________
-Daniele Bastianello-

Team San Marco


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mix big-fish: il green fish
MessaggioInviato: sab 15 mag 2010, 23:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 19 gen 2009, 22:24
Messaggi: 114
Località: Gubbio (PG)
Francesco Bolgan ha scritto:
ragazzi un cosiglio secondo voi qualè l'aroma che si abbina meglio al green fish

Io l'ho usato poco :| però con crab no.1+nhdc non mi ha mai tradito :wink:

_________________
Matteo Tosti - CARPon Tackle


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mix big-fish: il green fish
MessaggioInviato: mer 16 giu 2010, 8:40 
Non connesso

Iscritto il: dom 23 mag 2010, 22:38
Messaggi: 145
Immagini: 3
Utilizzando i mix come il green fish, che hanno molte componenti idrosolubili, c'è possibilità che, se le esche non dovessero essere mangiate per un periodo di tempo medio lungo (cosa difficile ma certamente può verificarsi), buona parte delle componenti nutritive idrosolubili (sopratutto le proteine idrosloubili) si disperdano in acqa lasciando la pallina "povera" per la carpa che va a mangiarla dopo un bel pò di tempo?


Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mix big-fish: il green fish
MessaggioInviato: mer 16 giu 2010, 11:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 12 feb 2010, 14:37
Messaggi: 113
salamandra ha scritto:
Utilizzando i mix come il green fish, che hanno molte componenti idrosolubili, c'è possibilità che, se le esche non dovessero essere mangiate per un periodo di tempo medio lungo (cosa difficile ma certamente può verificarsi), buona parte delle componenti nutritive idrosolubili (sopratutto le proteine idrosloubili) si disperdano in acqa lasciando la pallina "povera" per la carpa che va a mangiarla dopo un bel pò di tempo?


se ti viene questo dubbio cambia l'esca un pò più spesso... :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mix big-fish: il green fish
MessaggioInviato: mer 16 giu 2010, 11:25 
Non connesso

Iscritto il: dom 23 mag 2010, 22:38
Messaggi: 145
Immagini: 3
mi riferivo a quelle che rimangono sul fondo. Perciò chiedevo se questo fenomeno della perdita dei nutritivi contenuti nelle farine idroslobili si verifica davvero ed eventualmente in che misura


Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 123 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Copyright @ 2013 BigFish Registro imprese: sede Treviso, iscr. n° 289243 Capitale sociale: 50.000,00 i.v.