Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 25 ago 2009, 16:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 08 nov 2007, 14:35
Messaggi: 1006
Immagini: 16
Località: Alba (CN)
Da cosa ho capito io potrebbe essersi "cucita"a tal punto da far passare anche l'occhiello(cosa a mio avviso al quanto+ probabile con un amo senza ardiglione magari in un combattimenti tra gli erbai tanto per citare un esempio),il finale passava nella bocca e durante il combattimento l'amo ha trovato appiglio (casuale) sulla pinna....Per capire meglio ho 2 domande:_Il finale passava dal foro che l'amo a causato sul labbro?_Il labbro era strappato sul punto dove l'amo ha trovato l'impuntamento(complentamente fino a far uscire il finale dal labbro dopo essere stato cucito)?...se così non fosse potrebbe anche essere che la carpa si è allamata casualmente sullla pinna e durante il combattimento lo sfregamento del finale abbia causato qualche danno...comunque sono tutte supposizioni.

_________________
Immagine


Top
 Profilo Album personale  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 25 ago 2009, 16:47 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 10 apr 2005, 20:34
Messaggi: 341
Immagini: 26
era allamata solo esternamente senza passare per la bocca, e sul labbro c'era solo un foro e non uno strappo


Top
 Profilo Album personale  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 25 ago 2009, 16:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 08 nov 2007, 14:35
Messaggi: 1006
Immagini: 16
Località: Alba (CN)
Se il finale passava nel foro si poteva supporre che essendo completamente cucita successivamente durante il combattimento l'amo a trovato appiglio casuale sulla pinna....così bho :roll:

_________________
Immagine


Top
 Profilo Album personale  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 25 ago 2009, 20:04 
Non connesso
Tester Big Fish/Richworth
Tester Big Fish/Richworth
Avatar utente

Iscritto il: ven 15 ott 2004, 21:43
Messaggi: 2130
Immagini: 306
Località: Buttigliera d'Asti AT
Mi è successo di usare una volta ami senza ardiglione e devo dire che le allamate erano buone, ho guadinato da solo e mi si è pure inavvertitamente chiuso il guadino, mi è andata bene direi.

A mio parere funzionano al meglio in luoghi dove si riesce sempre a mantenere un contatto con il pesce, quindi da evitare vicino ad erbai ecc. ecc.
Possono essere molto utili per il pesce in luoghi con molti rami sommersi o ostacoli, dove nel caso di rottura o incaglio (quindi pesce ormai non più recuperabile) gli si da alla carpa la possibilità di liberarsi più facilmente.

C'è anche da dire che con una montatura ben fatta con una slamatura attenta, come detto da Sergio si riescono comnque a limitare i danni, che purtroppo ci sono sempre, ma per evitare questo, dovremmo smettere di andare a pesca.

Sono anche dell'idea, ma vado un po off topic, che si fanno molti più danni "strizzando" contro di noi una carpa, sballottandola a pancia in su, o su un materassino inadeguato.

_________________
MUSSEL


Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 26 ago 2009, 9:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 21 dic 2004, 15:08
Messaggi: 1332
Immagini: 69
Località: San Marino
Facendo un resoconto di questo post, basato sulle esperienze di chi effettivamente ha usato gli ami senza ardiglione, alla fine emerge che quanto a slamate le 2 tipologie di ami sono del tutto equivalenti...questa cosa mi fa molto piacere!

Sono anche però d'accordo con Fabio e Mussel che, nel caso si preveda che durante il combattimento ci saranno degli allentamenti del filo, è consigliabile utilizzare ami con ardiglione...

Per quanto concerne le mie pescate, pescando al 99% al lancio, l'allentamento del filo non è un problema che mi riguarda! Può capitarmi di allentare il filo solo se malauguratamente la carpa si è andata ad incagliare in qualche ostacolo, per provare a "sbrogliare" la situazione...in questo caso sicuramente un amo con ardiglione tratterrebbe la carpa molto più efficacemente, ma questo vale anche nel caso il sottoscritto non riesca a "sbrogliare" la situazione e sia quindi costretto a spezzare la lenza! In questa eventualità l'amo senza ardiglione sarebbe molto più "safe" in quanto darebbe al pesce molte più possibilità di liberarsi dall'amo e quindi dal filo che lo vincola all'ostacolo...

In definitiva, mi sento di affermare che, salvo particolari situazioni (da valutare attentamente), un amo senza ardiglione è senz'altro una scelta sensata che porta solo a dei benefici per le carpe!

_________________
Marco Tribunale


Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 26 ago 2009, 11:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 21 dic 2004, 15:08
Messaggi: 1332
Immagini: 69
Località: San Marino
Per quanto riguarda il caso di Fabio è possibile che la carpa si sia allamata direttamente sulla branchia e poi l'amo ha lacerato la carne arrivando fino alla pinna (si vede il "percorso" che ha seguito l'amo)...il buco che dici di aver visto in bocca è possibile sia stato fatto in occasione di una precedente cattura del pesce...

Sono cose che purtroppo possono capitare e non sono direttamente imputabili ad un malfunzionamento del terminale (a meno che questo non fosse dotato di un capello veramente troppo lungo che al momento dell'aspirazione abbia lasciato l'amo fuori dalla bocca)...a volte le carpe si vanno a strisciare con il loro lato sul fondo del lago, oppure grufolano con ingordigia senza staccare la bocca dal fondo, e se dove passano c'è un amo è facile che questo si vada ad impuntare nel pesce...

_________________
Marco Tribunale


Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 26 ago 2009, 15:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 07 set 2008, 10:26
Messaggi: 457
Immagini: 16
Località: Mergo (AN)
sergio tomasella ha scritto:
gli ami senza ardiglione sono utilizzati nelle fisheries affinchè il pesce si possa liberare dell'amo stesso in caso di malaugurata rottura della lenza madre .


...e pensare che tempo fà lessi su una rivista di settore che in alcune acque inglesi (es. Horton Church Lake) era assolutamente vietato l' uso degli ami senza ardiglione perchè possono ruotare più facilmente attorno al proprio asse durante il combattimento e provocare seri danni all' apparato boccale specie al lato esteno del labbro inferiore :? .

Personalmente non ho mai usato ami senza ardiglione nel carpfishing ed ho alcuni dubbi.... ad esempio in un ipotetica allamata perfetta (come quella della foto postata da Marco) un piombo di buone dimensioni (tipo 130 gr) non eserciterà una costante trazione verso il basso , che in caso di un minimo allentamento di tensione, aiuterà sensibilmente la carpa a slamarsi?
Restando in tema di ferite per il pesce ritengo che sia importante anche la taglia dell' amo che si utilizza.


Top
 Profilo Album personale  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 26 ago 2009, 17:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 21 dic 2004, 15:08
Messaggi: 1332
Immagini: 69
Località: San Marino
Per slamarsi la carpa della foto secondo il meccanismo da te detto, si dovrebbe strappare completamente tutto lo spessore di carne "agganciato" dall'amo, e questo vale indipendentemente dall'avere l'ardiglione o meno...onestamente credo che quando una carpa viene agganciata in quel modo con un buon amo robusto, le possibilità di perderla per slamatura siano praticamente nulle! A meno di non forzare il pesce veramente oltre ogni logica...

E' fuori discussione che anche la migliore montatura non è in grado di garantire il 100% di allamate come quella della foto...la posizione di allamatura dipende molto anche dal verso in cui la carpa si approccia all'esca e dal successivo spostamento...

_________________
Marco Tribunale


Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 01 set 2009, 0:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 05 mar 2008, 22:01
Messaggi: 65
Immagini: 0
...è saltato dalla bocca e ha tagliato la povera carpa fino a conficcarsi sotto la pinna... :?

_________________
Good Luck!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ami senza ardiglione: chi ha il coraggio di provarli?
MessaggioInviato: sab 24 ott 2015, 17:47 
Non connesso

Iscritto il: sab 24 ott 2015, 17:07
Messaggi: 2
Ciao a tutti, riapro questo vecchio post perché molto interessato all'argomento. Sto pescando in una cava di sabbia insieme ad altri 14 carpisti, tutti incaricati dal proprietario alla sorveglianza e alla manutenzione della stessa. Con la fortuna di potervici pescare abbiamo pensato di tutelarla non solo da malintenzionati, quali pescatori di frodo, ma anche dalle nostre stesse armi, ossia i materiali impiegati e lo stile di pesca. Abbiamo perciò pensato di limitare il vantaggio del pescatore sui pesci riducendo il numero di canne, escludere l'utilizzo dell'imbarcazione e molto altro ancora. Tutto questo perché le partenze molto abbondanti infuocano i nostri avvisatori e spesso, molto spesso, a farci visita sono anche gli stessi pesci. Dato che precedenti pescatori autorizzati dal proprietario hanno causato spiacevoli ferite nell'apparato boccale dei pesci ho pensato personalmente di eliminare l'ardiglione dagli ami, ma non ho avuto l'appoggio di tutti. Io credo che l'esperienza sul campo sia l'unica risposta ad ogni domanda ma vorrei venire a conoscenza anche delle vostre esperienze per valutare se l'amo senza ardiglione possa avere dei pro ma anche dei contro, come sostenuto da questo ristetto range di persone. Grazie in anticipo!


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ami senza ardiglione: chi ha il coraggio di provarli?
MessaggioInviato: dom 01 nov 2015, 10:20 
Non connesso

Iscritto il: sab 18 feb 2006, 11:34
Messaggi: 579
Ma quanlcuno usa ami senza ardiglione in fiume?

_________________
Think over!


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Copyright @ 2013 BigFish Registro imprese: sede Treviso, iscr. n° 289243 Capitale sociale: 50.000,00 i.v.