Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 123 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 9  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: mix big-fish: il green fish
MessaggioInviato: mer 02 set 2009, 10:56 
Non connesso
Tester Big Fish/Richworth
Tester Big Fish/Richworth
Avatar utente

Iscritto il: mer 06 ott 2004, 16:12
Messaggi: 5488
Immagini: 873
parlare di eccezionale successo sembra fin troppo autocelebrativo...daltronde questa formulazione è talmente particolare ed "importante" per la storia di Big-fish che non viene in mente termine migliore.
il Green fish mix è un mix concepito, studiato, testato e fortemente voluto da tutto lo staff....per arrivare alla formula definitiva non è stato necessario SOLO ricercare le materie prime migliori...ma si è dovuto "INVENTARLE" , ossia farle produrre specificatamente...con tutto quello che la cosa comporta in termini di oneri e rischi manageriali.
Questo si è reso necessario perchè avevamo già un fishmeal ed un birdfish strepitosi nella gamma...ed era fuori discussione che non si dovessero "sostituire" in quanto estremamente efficaci!
il mercato però chiedeva un "super mix" ed in questa direzione è andato lo sviluppo.
volevamo fare una cosa differente ed abbiamo perciò unito le idee comuni , gli spunti dei grandi pescatori di carpe che animano lo staff big-fish, le conoscenze scientifiche di chi, fra noi, anima la ricerca ed infine abbiamo dato fondo alla decennale esperienza maturata "fra le farine " di tutti i tipi.
C'è da dire però ...che se Big-fish non fosse cresciuta eccezionalmente in termini commerciali, grazie agli affezionati clienti ed agli indispensabili forumisti..probabilmente tutto questo sarebbe solo l'ennesimo "proggetto nel cassetto"...e quindi GRAZIE anche a tutti voi.
Green fish è un mix con un'ulteriore particolarità che lo rende unico credo nell'intero panorama mondiale dello sviluppo esche per la carpa....ossia è nato, cresciuto ed ha raggiunto la "maturità commerciale" seguito passo passo da voi forumisti sulle pagine web di questo sito!
forse non ve ne sarete accorti...ma avete seguito gestazione e parto in diretta !
ed è questo il motivo per cui ci è venuta voglia di creare lo story book di questo mitico prodotto.
la voglia di esplorare nuove direzioni c'era fin dal 2004 , come si può evincere dai post dell'epoca..

viewtopic.php?t=14&start=0

ma le risorse disponibili ci limitavano ...

abbiamo iniziato a parlarne "Pubblicamente" ma in maniera indiretta , suggerendovi dove stavamo andando nell'articolo sulla storia dei mixes da carpfishing...

viewtopic.php?t=2288

ma già da tempo si parlava sul forum...e nelle serate fatte nei club...di proteine "degenerate" , predigerite , di zuccheri idrolizzati e così via....
quindi già nel 2007 vi rivelammo la "nascita di un'idea" nel post che poi divenne noto come :"come nasce un mix big-fish"

viewtopic.php?t=1330&start=0

ad ogni modo, ad inizio 2008 iniziarono gli sviluppi della nuova miscela , con ritmo serrato e comunione d'intenti per poterla presentare come anteprima al carpitaly 2009.
in privato i testers iniziarono a comunicare impressioni e modalità del mix che già avevano inconsciamente visualizzato in un birdfood creato come prova delle farine di base del Green Fish (quoto in quanto non è possibile linkare il contenuto della sezione privata):

ecco il video delle prime prove in acqua del nuovo birdfood.
si tratta a mio avviso della migliore boilie che ho mai prodotto per quello che riguarda lo scambio con l'acqua...considerando che è stata rollata mix e uovo e basta(per i test).
l'esca cuoce in un tempo inferiore al keltia di circa 1\3 preservando così gli idrolizzati contenuti al suo interno(proteine del latte idorlizzate e fishmeal predigest) che quindi iniziano la loro azione dis cambio in acqua dai primi minuti con una grossa saturazione che avviene già nelle prime 10 ore.





e da lì a pochi giorni i testers ricevevano le prime versioni sperimentali del nuovo mix ...così presenzato sempre da me a fine aprile dellos tesso anno :

il nuovo fishmeal mix è in dirittura d'arrivo , quello che manca è la reperibilità in maniera continuativa di alcuni ingredienti specifici.
si tratta di un fishmeal mix , già sviluppato ed usato da Sandro ...ed in forma "blind" da altri appasionati inconsapevoli.
le caratteristiche salienti saranno legate alle caratteristiche nutritive , spiccate ed adatte a lunghe pasturazioni.
il sapore e l'odore , molto pungenti , legati ai particolari fishmeal usati.
la presenza di derivati del latte in forma idrolizzata , che innalzano la nutritività esaltando il gusto del mix completo.
la presenza di spirulina ed altri ingredienti che arricchiscono in maniera significativa i micronutrienti presenti nel mix.
le farine di pesce inserite sono sia in forma predigerita che solida.


e le risposte di
Fabrizio Morgagni:

Il Po lo aspetta...

Stefano Forcolin:

Ho avuto la fortuna di rollare un lotto limitato, donatomi come fosse oro dal mio amico minotto.
Il gusto: nulla di simile sul mercato.
Un gusto che definirei "verde" "animale" "erboso".
Rollato puro, solo hndc... In pesca canale: Una macchina da guerra!
Sono convinto che questa è una miscela d e f i n i t i v a .


Andrea Zanchin:

Io l'ho assaggiato dal grande Sandro al Raduno del forum...
Devo dire di essere stato impressionato dal sapore e dal gusto di questo mix. ma soprattutto dalla risposta di Minotto in seguito alla mia richiesta di quali ingradienti ci fossero dentro, mi disse:
"Andrea, hai presente il mare? Noi l'abbiamo messo tutto dentro a questa pallina!"


Luigi Zini:

Il mix mi incuriosisce molto e non vedo l'ora di provarlo

ed infine il Bosso Fabio che rassicura tutti sulla disponibilità immediata per le prove:

Eccomi: entro la settimana prossima riceveremo l'ultimo ingrdiente necessario a fare il mix e poi faremo la prima produzione

da qui in poi è storia pratica, ossia esperienze dirette , centinaia di kili rollati dalle mani dei testers e finiti nelle acque più disparate...senza nascondere che ovviamente le primissime serie necessitassero di quelle correzioni meccaniche-commerciali atte a renderlo un mix adatto ad essere venduto.

alcuni scorci"privati" delle prove...tanto per sapere com'è lo scambio fra testers :D

Mauro Franceschino :

Vorrei abbinare al Green fish aromi tipo il Crab o lo Squid ,e portorlo a Pusiano il prossimo mese con temperature
ancora basse che ne pensate?


Zio Giò risponde:

Io faccio 7-8ml di NHDC...
Comunque fate prove anche con aromi e aminoacidi vari...
Piu dati si raccolgono meglio è!
L'importante è renderli noti al team qui su private...


e Ale Giustini ribatte:

io ne ho rullati circa 2,5kg solo con carpamino (su consiglio di fabio), portato in pesca in fiume su tre uscite (compreso oggi) ha sempre reso. non credo comunque che un supporto aromatico, magari pesce, sia un'eresia. sono convinto che il mix gia di suo abbia delle grandi prerogative di attrattività.

e Mazzacuva:

per ora carico le foto della rollata di ieri, poi vado a cuocere e posto altre immagini e impressioni

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

e Fabio Gerratana ribadisce:

oggi mi sono arrivati 20 kg di Green Fish mix,
sto gia pensando a quale combinazione aromatico/gustativa abbinargli.
Come sono state le vostre prove?
ho letto di alcuni che hanno rullato solo mix + NHDC


la combinazione giusta non deve coprire troppo le note di base del mix.

ovviamente , con l'avvio delle pescate (eravamo ad inizio primavera 2008 ..non dimenticatelo..) e i primi successi, venne il momento di mettere insieme due info in più da dare ai tester..che fino a lì avevano agito "con gli occhi quasi bendati..".

così scrivevo :(perdonate i tagli ma alcuni particolari della sezione privata non sono ad oggi rivelabili..)

è fuori di dubbio che il green fish si stia rivelando un fishmeal velocemente accettato dal pesce , si tratta ora di argomentare ed analizzare i perchè...oltre agli eventuali limiti(e non parlo di meccanica che non mi interessa in quanto marginale).
forse un pò di chiarezza può venire dalla spiegazione di alcuni ingredienti e dalle loro interazioni specifiche.
se ben vi ricordate, il proggetto nasce grazie all'individuazione di un insieme di ingredienti specific..ovvero delle proteine del latte degenerate.
la degenerazione consiste in un processo chimico enzimatico simile a quello che avviene nella formazione del formaggio.
questo tipo di farine potrebbe quindi essere definito in modo semplicistico ... ...
l'idea di percorrere questa strada è venuta grazie a degli studi specifici , in termini di stimolazione chimica , fatti sui pesci che vedevano i ciprinidi come una categoria fortemente stimolata dagli esteri e da....
basti pensare all'uso di ....
in un mix birdfood le carpe venivano stimolate ..ma non in maniera eclatante ..per cui si è deciso di provare il connubio ...\pesce inserendo il tutto in un fishmeal mix tosto....ed i risultati state iniziando a valutarli...anche se Sandro in realtà pesca con questo prototipo da ormai 2 anni ed una certa idea in merito era già nata.
il connubio sembra vincente e realmente stimolante verso la carpa (ed io inizio a vedere statisticamente un certo interesse delle carpe a specchio per questo tipo di costrutto...ma non si può al momento essere più precisi).
la prova del nove stà venendo fuori da alcune mie recenti pescate , fatte in un posto a me molto noto in termini di potenzialità fra la'altro analizzando i risultati di altri inconsapevoli da me invitati a pescare sullo stesso spot.
a parte il fatto che bollano pesce solo occasionalmente ..e stanno pescando su 10 kg. di boilies pasturate a settimana in 3 episodi...con molto pesce attivo sullo spot...mentre io vedo una media di 2-3 partenze a notte e 2 soli cappotti (con meteo impossibile) in 10 uscite e questo devo dire è un buon indice di affidabilità della pasturazione e di preferenza specifica del pesce.
il mix usato è il prototipo di fishmeal invernale già descritto..in sintesi un mix col 30% di... e il 20% di....una cosina nutriente insomma...aromatizzato in pastura strawberry duo classico su dosi minime (2ml. hit +3 ml. oil prokg.).
la cosa interessante ...tornando al quesito iniziale ..è il fatto che le catture migliori, fatte in maniera statisticamente efficace(io pesco con 2 canne ..una con esca da pastura e l'altra con l'esca in prova spostate nei due spot dove lancio...sempre gli stessi...di cattura in cattura) sono cadute su ...
ora c'è da domandarsi che .... con le farine che usiamo nel green e quì vi aiuto io... ..è presumibilmente la stessa.

il che ci potrebbe portare a pensare che di fatto basterebbe inserire la .... delle farine ...evitando ....e questo è il nocciolo da discutere....


e Zini rispondeva:

Personalmente al momento a parte i vari problemi di cottura, del green posso solo dire che in acqua mi è piaciuto come lavora e che tiene bene sull'air..

lo zio Giò ribadiva:

Interessante ma a me piace cosi com'è!
Non mi andrebbero modifiche cosi importanti...


Tiziano dal canto suo...iniziava le pescate col green ribadendo:

allora lo scorso giovedì finalmente ho rullato anch'io questo benedetto mix, impressioni generali: dotato di straordinaria impronta gustativa, raro trovare un mix così fortemente caratterizzante, vabbè non dico nulla di nuovo... . Detto fatto, questo fine settimana ho deciso di pescare in una medio-piccola acqua libera dalle mie parti, caratterizzata da fortissima pressione di pesca. Infatti sono arrivato e mi sono subito trovato quasi ogni posta occupata... Vabbè per farla breve su tre canne, due le ho innescate a green fish, la temperatura dell'acqua era sui 11-12°, le canne in pesca tante, troppe: 12 batterie per un totale di 36 canne! Risultato: in tutto il lago mi risultano usciti solamente 3 pesci, uno di questi è caduto su un mio innesco neutro green fish, una specchiotta sui 12 kg dalla splendida livrea (peccato per la brutta foto da lontano e fuori centro, d'altronde il fotografo era più o meno un passante :roll: )
Immagine

Insomma al di la della cattura direi una grande impressione generale

e Berny rinforzava...

Anche per me e' arrivata una cattura sul green...forte pasturazione intorno alla pallina innescata acqua intorno ai 11° e l'impressione della velocita' che questa pallina ha nell'entrare in pesca...aromatizzata peach\black p.
Immagine

e Zini ancora :

Pasturo con 2-3 kg il giorno precedente, l'acqua è a 12°, un pò velata..
Il giorno della pesca arrivo e trovo l'arno abbastanza torbo, condizioni non ottimali, ho a disposizione 6 ore scarse..
Da subito arriva la prima tirata slamata purtroppo davanti alla rete... Successivamente altre 2 catture mi fanno concludere in modo positivo la mini-sessione..


Immagine
Immagine

La prima cattura è arrivata dopo un ora e mezzo circa dal lancio in fiume con lieve corrente e la pallina era così ridotta :

Immagine

Stessa cosa è successa con le catture successive..
Prima impressione del mix in pesca quindi positiva


dal dopo frega in poi i test si "sprecano" ed ogni tester apporta in privato le notizie delle avvenute catture...

lo zio Giò:


Ho inpostato la pescata in una settimana,5 giorni di pasturazione e il week-end in pesca.
La pasturazione è stata impostata con 500gr,di esche diametro 24 senza aromi e molto dure,al giorno su una superficie di 50mt quadri.
Fin dalla prima pasturata ho notato una grande attrattività continuata fino al venerdi.
Il sabato il diluvio,conoscendo bene il posto sò che con quelle condizioni ero poco fiducioso...
Ho deciso cmq di pescare e provare lo stesso anche perchè mi ero accordato di pescare con superpeppe...
Arrivo e pasturo subito con 500gr di boilies,ma diluvia troppo e nessun movimento.
Monto canne e lancio e allestico il resto del campo.
Arrivano Peppe e Steven.
Aiuto Peppe a scaricare e dopo poco la prima partenza!


Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

In somma un'ottima impressione ora continuerò con altre prove per valutare,
se è il mix giusto per il progetto che ho in mente il prossimo anno...
:D

Fabio Gerratana:

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

e ancora..

ASPETTI TECNICI:
- nelle due settimane precedenti ho effettuato una pasturazione a giorni alterni con 1 kg di boilies da 30 mm a seduta fatte col Green Fish Mix a coprire tutto il settore per far cercare le boilies alle carpe.
- come innesco ho usato una singola affondante da 24 mm

Immagine

Federico Mazzacuva:

A fimon mi sono portato un po' del green avanzato dalla prima rullata... ....
Nei primi 3 giorni l'innesco a green non è mai stato considerato, nemmeno dalle breme, dalla quarta notte ha iniziato a rendere in maniera impressionante regalandomi anche 3 partenze in pieno giorno sulla stessa canna ( e fimon è un lago in cui le catture si fanno di notte, tutti i locali che passavano erano allibiti)...
Sono contento quindi, ci è voluto un po' perchè i pesci entrassero in confidenza con l'esca (ci pasturavo un po' tutte le canne ed ogni tanto spargevo qualche palline in zone a mio avviso strategiche), poi però ha veramente fatto la differenza.


Gianluca :

Prima fase dell'anno del mix green fish: stamattina ore 7.30 - cava molto pressata - lago pieno e tutti a cappotto - 2 partenze in 12h ..
Operazione lampo: riuscita

A pranzo con la famiglia: arrivato in tempo!

Ps aromatizzazione orange ;) + unico

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine


Unico era il nome top secret dell'attuale true blood

e ancora lui...pochi giorni dopo:

Pescata due notti
15 partenze 13 pesci a guadino

super green fish.. 3ml mulberry pro kg + amino



Immagine
Immagine


e così via con una carrellata di foto che poi sono state pubblicate anche nei report pubblici

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine


Ho usato green nel 2005 ricevuto in fase embrionale, dalle mani di sandro senza che mi dicesse nulla di cosa poteva trattarsi...
Le carpe più belle sono uscite proprio grazie alla manna verde!
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine


mi sembra giusto chiuedere la carrellata con le prime due carpe prese dal Green fish mix...prima ancora che il proggetto venisse passato ai testers , catture ovviamente avvenute per mano del "papà del mix" ovvero Sandro Minotto,utilizzando i primissimi prototipi del mix. un piccolo tributo a quest'uomo schivo che di fatto sa cogliere i suggerimenti e rielaborare le idee trasformandole in qualcosa di pratico e tangibile . Grazie Sandro per me sei il numero 1 l'unico e vero "bait guru" .

Immagine
Immagine


Lasciamoci così , con qualche proposito per il futuro che , per quello che ci riguarda ....è "NERO"!!!!!

Immagine
Immagine


Immagine
Immagine
Immagine


Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

_________________
Crazycarpangler sviluppo prodotti Big-Fish s.r.l.




Ultima modifica di sergio tomasella il sab 19 dic 2009, 19:29, modificato 2 volte in totale.

Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 02 set 2009, 12:17 
Non connesso

Iscritto il: lun 18 ott 2004, 23:17
Messaggi: 553
Immagini: 0
Puntuale, esauriente e ricco di spunti interessanti...grazie e te e patron Fabio per la condivisione del tutto.

_________________
Francesco Favaro


Top
 Profilo Album personale  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 02 set 2009, 12:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 28 feb 2009, 18:44
Messaggi: 1084
Immagini: 8
Località: Roma
letto tutto di un fiato...veramente bel fatto questo articolo...
spero che ne posterai altri cosi,sui vari mix della Big Fish

_________________
Mirko Tomasiello


Top
 Profilo Album personale  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 02 set 2009, 15:14 
Non connesso

Iscritto il: mar 05 set 2006, 22:40
Messaggi: 386
A prescindere dai risultati i miei complimenti per un'azienda che lavora in modo serio.
Avrei una curiosità (deformazione professionale)...solo se si può, altrimenti bannate pure...le ricette dei mix sono coperte da brevetto?
Un saluto e rinnovo i complimenti

Roberto Longo

_________________
Where the streets have no name


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 02 set 2009, 15:34 
Non connesso
Tester Big Fish/Richworth
Tester Big Fish/Richworth
Avatar utente

Iscritto il: mer 06 ott 2004, 16:12
Messaggi: 5488
Immagini: 873
no, le ricette non sono brevettate e questo è il motivo per cui sono tenute gelosamente segrete.

_________________
Crazycarpangler sviluppo prodotti Big-Fish s.r.l.




Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 04 set 2009, 19:36 
Non connesso

Iscritto il: sab 18 feb 2006, 11:34
Messaggi: 579
Senza parole :shock:

Un ottimo risultato targato : Made in italy!!! :wink:

Complimenti.....era evidente che si arrivasse a questi risultati!

_________________
Think over!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 04 set 2009, 20:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 08 nov 2007, 14:35
Messaggi: 1006
Immagini: 16
Località: Alba (CN)
Bella storia...complimenti per l'impegno :wink:

_________________
Immagine


Top
 Profilo Album personale  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 04 set 2009, 20:32 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 04 lug 2009, 20:44
Messaggi: 144
Immagini: 0
Colgo l occasione per fare i complimenti, non solo per l ennesimo ottimo prodotto studiato e testato con la stessa folle passione che mettiamo noi tutti nel carpfishing, ma anche per la serietà e qualità dell' azienda big fish e dei suoi tester....Così come per questo forum che è un po di luce nell ignoranza media nel settore self che pervade internet e i molti forum di cf... Per cui un enorme grazie da parte mia!! :D


Top
 Profilo Album personale  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab 05 set 2009, 18:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 22 set 2008, 22:45
Messaggi: 585
Immagini: 74
Dirvi bravi mi sembra poco, forse mitici-professionali-geniali-innovatori-seri potrebbe andare bene.
Grazie per averci dato questo mix oltre ai precedenti e ai futuri. :D :wink:

_________________
Umberto Martire
C.F.I. SIENA 152


Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab 05 set 2009, 19:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 09 feb 2008, 14:26
Messaggi: 592
Immagini: 45
Località: Conegliano
Mooolto interessante!Davvero un ottimo lavoro! :wink:


Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom 06 set 2009, 11:36 
Non connesso

Iscritto il: lun 24 ago 2009, 19:00
Messaggi: 13
complimenti, un lavoro eccezionale !!!!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun 07 set 2009, 9:47 
Non connesso
Tester Big Fish/Richworth
Tester Big Fish/Richworth
Avatar utente

Iscritto il: gio 07 ott 2004, 16:13
Messaggi: 1767
Immagini: 17
E sul green mix molto spesso ritornano...
dopo quasi un'anno stesso pesce con la stessa pallina...
Immagine

_________________
Gio Massetti
Team Big Fish/Richworth


Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun 07 set 2009, 19:32 
Non connesso

Iscritto il: gio 29 mag 2008, 17:16
Messaggi: 126
trovo Giustissima questa celebrazione per questo prodotto fantastico!!!!!!!

Mi levo il cappello davanti a questo Green Fish Mix = Signor Mix: io non lo sto usando (...prezzo :| ) ma un mio amico ha già fatto la storia qui dalle nostre parti!

E' la prima volta dopo 15 anni di self made che vedo un mix FARE LA DIFFERENZA in termini di catture e soprattutto di taglia rispetto a qualsiasi altra boilie.

_________________
"Where life had no value, death, sometimes, had its price. That is why the bounty killers appeared." - Raoul Duke

"Questo treno ferma a Tucumcari!"

C.F.I. Siamo Noi
Resp. Sede Periferica n°62
CANONICA D'ADDA (BG)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun 07 set 2009, 22:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 17 ott 2004, 10:37
Messaggi: 981
Immagini: 15
Località: MI
Zio Gio ha scritto:
E sul green mix molto spesso ritornano...
dopo quasi un'anno stesso pesce con la stessa pallina...
Immagine


un'altra affezionata...chi assaggia ritorna...

_________________
sometimes you win,
sometimes you loose...
But you can't win
if you dont' try!

Fabio Gerratana


Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun 14 set 2009, 13:37 
Non connesso
Tester Big Fish/Richworth
Tester Big Fish/Richworth
Avatar utente

Iscritto il: mer 19 dic 2007, 22:19
Messaggi: 1574
Immagini: 572
Località: Firenze
il Green spacca le canne anche a Ranbow Lake: l'amico Andrea Vermigli ha puntato tutto su 10kg di green per la sua prima settimana di pesca a Courton e già la prima notte una bellissima regina di 25kg spaccati ha deciso di magiare su una singola affondante da 18 (green +nhdc)... Attendiamo ulteriori aggiornamenti...


Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 123 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 9  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 10 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Copyright @ 2013 BigFish Registro imprese: sede Treviso, iscr. n° 289243 Capitale sociale: 50.000,00 i.v.