Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 50 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: vero carpfishing...o moda?
MessaggioInviato: dom 31 ott 2010, 5:14 
Non connesso
Tester Big Fish/Richworth
Tester Big Fish/Richworth
Avatar utente

Iscritto il: ven 08 ott 2010, 17:50
Messaggi: 389
Immagini: 230
Località: fano
mi ricordo da piccolo quando ancora nn avevo neanche il motorino, montavo sul mio fidato mezzo (la graziella di nonna) e andavo nel fiume vicino casa a pescare a fondo le carpe..una canna da far ridere ai polli, un piombo di quelli classici a pera, piombino x fermarlo, e amo, a farmi da esca qualche vermone di terra che a quel tempo mi sembrava talmente grosso da scambiarlo x un tremors.canna rigorosamente appoggiata con il manico a terra.sono passati anni,adesso con il cf, tutto si e' evoluto,e penso che ci stia.ma non stiamo esagerando? ragazzetti che se non hanno l'ultimo pod, o la canna da 400 euro, non pescano.hanno mulinelli da long reng,e pescano sempre nei laghetti a pago,dove se forzi troppo un lancio tiri dentro il baretto all'altra sponda,magari pero' non usano il materassino,o non sanno neanche che sia.forse la nuova generazione sta andando dietro a troppe mode e dimentica la vera etica del cf..che ne pensate?sbaglio?di chi e' colpa?


Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vero carpfishing...o moda?
MessaggioInviato: dom 31 ott 2010, 9:51 
Non connesso
Tester Big Fish/Richworth
Tester Big Fish/Richworth
Avatar utente

Iscritto il: mer 06 ott 2004, 16:12
Messaggi: 5488
Immagini: 873
a me piacerebbe sapere di chi è la colpa...certo non mia :D !
scherzi a parte, i "ragazzetti" che ho iniziato io al carpfishing sono (quasi) tutti ottimi pescatori che badano alla sostanza e non all'apparenza.
a dire il vero, guardando il mondo che mi circonda ho idea che la colpa non sia di "uno" ma di tutti.
io ho clienti che "piangono" la crisi dell'ultimo anno in quanto non possono cambiare la macchina presa 2 anni fà....vedo le madri di alcuni bambini alle elementari protestare per il grembiule che rende tutti uguali(mentre loro spendono migliaia di euro per vestiti firmati che sotto il grembiule non si vedono!) e così via continuando all'infinito.
in fin dei conti credo manchino esempi positivi a fronte di troppi negativi.
tempo fà lessi un'intelligente post che credo si intitolase :"adotta anche tu un carpista" , mi pare scritto da Matteo Marchesini , che certamente centrò il problema.

il fatto è che io , per esempio, mi sono "stancato" di adottare carpisti in quanto le batoste sono state superiori alle soddisfazioni...ma questo non significa nulla.

diciamo che forse bisogna darsi da fare a tutti i livelli.
io pesco spesso con le canne a terra ....sotto un ombrello aperto , seduto su una sedia...certo più "carparo" che carpfashion :D ...ma nessuno mi dice niente dove pesco io ..altrimenti dovrebbero pure spiegare...con un certo imbarazzo..come mai il carparo stampa un pesce dietro l'altro e loro guardano i pod agghindati e silenti...

ragazzi, io stò con un'azienda, ma sono il primo a fare un passo indietro..e credetemi che se sulle mie foto vi fosse il pod sullo sfondo..l'azienda ne trarrebbe molto giovamento...però anche voi dovete fare qualche cosa.
finchè il mercato tira verso il fashion non c'è verso di venirne fuori.

e non pensate che le aziende ci marcino...ad un'azienda seria interessano più i pescatori veri , che per una vita sono cleitni affidabili...che non le meteore che spendono 2000 euro in un colpo e poi spariscono!

_________________
Crazycarpangler sviluppo prodotti Big-Fish s.r.l.




Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vero carpfishing...o moda?
MessaggioInviato: dom 31 ott 2010, 16:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 09 nov 2009, 22:02
Messaggi: 105
Immagini: 18
Bella domanda di chi è la colpa?? Forse delle riviste in cui si vedono quasi solo foto di carpe giganti con super attrezzature nello sfondo? Mah...fatto stà che per molti la realtà è questa e lasciamoli pure spendere 400 euro per una canna che neppure sanno usare o vantarsi per una over20 presa in carpodromo......io sto bene in riva al mio canale con le mie carpette e le solite canne che farò "morire in guerra"....
P.S. da aggiungere alla lista pure quelli che al primo anno di carpfishing, x imitare magari qualke famoso angler, se ne vanno a Saint Cassien o simili una settimana...che nn hanno nemmeno mai pescato in un lago qui in Italia....

_________________
Marco Scardovi
Ex silurista ad Lungastren...


Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vero carpfishing...o moda?
MessaggioInviato: dom 31 ott 2010, 19:38 
Non connesso

Iscritto il: sab 22 ago 2009, 1:01
Messaggi: 37
A me più che altro sembra che, chi si avvicina al carpfishing ,soprattutto chi lo fa senza aver pescato con altre tecniche, è cosi affascinato dai super pod avvisatori ecc che non capisce veramente cosa è veramente necessario o indispensabile, da ciò che è solo apparire o comunque non serve di certo per iniziare a pescare nel carpodromo o nel lagatto sotto casa.Anche perchè se a un ragazzo che non ha mai pescato gli metti in mano una canna da 30 euro o poco più e una da 400 euro non penso che ci trova grandi differenze , ma compra quella da 400 euro perchè è considerata da tutti il top e ha determinate caratteristiche di cui magari non sfrutta nemmeno un centesimo e lo stesso discorso vale per avvisatori pod ecc!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vero carpfishing...o moda?
MessaggioInviato: dom 31 ott 2010, 19:46 
Non connesso
Tester Big Fish/Richworth
Tester Big Fish/Richworth
Avatar utente

Iscritto il: mar 17 feb 2009, 20:18
Messaggi: 3221
Immagini: 415
Località: Bologna
tutto vero...ma ricordiamoci che chi si avvicina oggi alla pesca alla carpa è assai difficile che non lo faccia con la tecnica del carp fishing, in base a quante riviste compra e a quanti soldi ha in tasca puo disporre di ottimi atrezzi e arrivare presto e comodamente a saint cassien...questa tecnica è stata talmente "pompata" in questi anni che lamentarsi oggi non porta a nulla.
Concordo sul fatto di "educare" i piu giovani in modo che almeno sappiano chi erano i pionieri (non tutti lo sanno..) e che apprezzino cio che di meglio questa tecnica possa offrire.


Top
 Profilo Album personale  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vero carpfishing...o moda?
MessaggioInviato: dom 31 ott 2010, 23:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 21 dic 2004, 15:08
Messaggi: 1332
Immagini: 69
Località: San Marino
marco bacchelli ha scritto:
tutto vero...ma ricordiamoci che chi si avvicina oggi alla pesca alla carpa è assai difficile che non lo faccia con la tecnica del carp fishing


Verissimo...e proprio per questo ringrazio di aver iniziato a pescare tanti anni fa, quando in italia non si sentiva nemmeno parlare di carpfishing, con la mia attrezzatura da pochi soldi e il mio anello arancione al posto dello swinger! :lol:

_________________
Marco Tribunale


Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vero carpfishing...o moda?
MessaggioInviato: lun 01 nov 2010, 2:14 
Non connesso
Tester Big Fish/Richworth
Tester Big Fish/Richworth
Avatar utente

Iscritto il: ven 08 ott 2010, 17:50
Messaggi: 389
Immagini: 230
Località: fano
si, indubbiamente sergio hai ragione, se oggi non esci con le scarpe della ditta pincopallino, quasi ti senti in imbarazzo,ma x quello che riguarda la pesca, do una parte di colpa a determinati negozianti poco seri, che mettono nella testa di chi si avvicina a questa pesca,un sacco di fandonie pur di vendere.ne ho sentiti tanti rinunciare dicendo:questa pesca e' troppo costosa x me..quando,se guardi l'essenziale non e' affatto cosi'.


Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vero carpfishing...o moda?
MessaggioInviato: lun 01 nov 2010, 11:13 
Non connesso
Tester Big Fish/Richworth
Tester Big Fish/Richworth
Avatar utente

Iscritto il: mar 05 ott 2004, 10:55
Messaggi: 1496
Immagini: 75
io spesso incito I miei clienti ed amici al ragionamento. è l'unica cosa utile da fare. se quei 1000 euro spesi in aggiornamento dell'attrezzatura li spendessimo in esche di qualità avremmo molte soddisfazioni. a volte scoccia avere clienti che spendono volentieri centinaia di euro per un ammennicolo poco indispensabile e poi cercano le boilies da 3 euro al kg. ma in fondo si tratta solo a volte di far capire quali siano le priorità.

Alla fine delle cose ad alta priorità ci sta anche l'acquisto per sfizio.


Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vero carpfishing...o moda?
MessaggioInviato: lun 01 nov 2010, 22:03 
Non connesso
Tester Big Fish/Richworth
Tester Big Fish/Richworth
Avatar utente

Iscritto il: gio 04 nov 2004, 21:08
Messaggi: 805
Immagini: 162
Dietro all'acquisto di attrezzature costose e sfavillanti, (che comunque fanno parte del gioco) vi sono fattori di carattere socio/psicologico.
Nell'era del consumismo, tentare di remare in direzione opposta e contraria è utopico. Però possiamo educare nel far capire quello che serve da quello che è superfluo. (ma nell'era del consumismo il superfluo diventa essenziale senza per forza averne motivo...)
Non credo neppure alle sfilate carp Fashon, in quanto credo che si acquisti più per noi che per altri, salvo casi patologici. Amiamo il possesso.
Credo che comunque vada dobbiamo esser liberi di sciegliere, in base alle nostre tasche, e ai nostri "pruriti". La cosa importante è sapere che anche il ragazzetto, con due soldi inizia il carpfishing. Il mercato, oggi dà questa possibilità...Quando ho iniziato io, no!
Poi penso anche che il minimalismo, senza limiti stia diventando anch'esso una moda, e anche questo , se permettete non va bene.
Personalmente, alla mia età, con il mio lavoro, nelle acque che frequento, ho bisogno de: il fondo per il bivvy, una buona branda, ed un rod pod, che sia versatile il più possibile.
E con questo non mi sento certo un "figaccione" alla moda, anzi, sono arrivato per gradi a questo e trovo che tornare a dormire sull'erba, seduto su una sedia e appoggiare le canne su un picchetto, in troppe situazioni, possa mettermi in difficoltà. Anche io quando posso pianto i picchetti e dormo sulla sedia, senza il fondo...Anzi lo trovo più comodo e veloce!
Secondo il mio modestissimo parere, nulla nel carpfishing è stato inventato per essere superfluo. Magari una volta, ma quel pod ti sarebbe servito a non farti perdere un pesce...
L'esperienza è alla base dell'uso appropriato e consono delle nostre attrezzature.
Comunque per me, se possiedi solo una Ferrari e devi andare in città, è inutile che ti compri una cinquecento, basta che sai guidare e vai piano col Ferrari!
-Ci sono molti altri modi per non andare con le mode e remare in direzione opposta e contraria...
Salute.

_________________
www.stefanoforcolin.it


Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vero carpfishing...o moda?
MessaggioInviato: mar 02 nov 2010, 9:12 
Non connesso
Tester Big Fish/Richworth
Tester Big Fish/Richworth
Avatar utente

Iscritto il: mar 12 ott 2004, 20:33
Messaggi: 3147
Immagini: 366
Località: villa adriana (roma)
quoto in toto il pensiero del Forco. Questo trend della caccia all'untore verso chi possiede attrezzature costose e di pregio, mi sembra avere gli stessi contorni della caccia al frequentatore di laghi a pagamento. Non vorrei cioè, che dietro alla ricerca del "minimalismo" a tutti i costi e degli etici principi (vi risulta che questi ultimi siano appannaggio esclusivo di chi va a pesca con due picchetti e due canne legate con lo spago?) si celasse una buona quantità di intolleranza. Vorrei sapere quindi di quali manchevolezze di carattere etico si macchierebbe chi possiede un’attrezzatura di svariate migliaia di euro (faccio parte anche io di questa categoria)....

_________________
97 5978


Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vero carpfishing...o moda?
MessaggioInviato: mar 02 nov 2010, 9:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 21 dic 2004, 15:08
Messaggi: 1332
Immagini: 69
Località: San Marino
Ale sono d'accordissimo col tuo pensiero, e non lo dico tanto per dire...ma credo che il post iniziale fosse riferito a chi si fa l'attrezzatura da migliaia di euro per iniziare a pescare, quando magari non ha mai nemmeno tenuto in mano una canna da pesca...in questo contesto la situzione criticabile dal mio punto di vista! :wink:

_________________
Marco Tribunale


Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vero carpfishing...o moda?
MessaggioInviato: mar 02 nov 2010, 9:57 
Non connesso
Tester Big Fish/Richworth
Tester Big Fish/Richworth
Avatar utente

Iscritto il: mer 06 ott 2004, 16:12
Messaggi: 5488
Immagini: 873
che un adulto con una sana posizione sociale decida di spendere come crede i suoi soldi mi pare sacrosanto...ma non credevo fosse questo il trend del post.
è invece deprecabile quell'adulto che si indebita per l'attrezzatura , venendo magari meno alle esigenze della sua famiglia....ed è certamente mancanza di cultura che spinge il ragazzo giovane a spendere migliaia di euro per l'attrezzatura.

mostruoso è invece chi gli fà credere che solo così si catturano i grossi pesci!

spesso ho visto dei "signori" carpisti con 2-3000 euro sul pod, prendere il largo su assurdi canottini della coop....

che vogliamo dire?

se si devono spendere i soldi è opportuno avere una reale lista degli accessori indispensabili.

i miei ultimi pesci "over" sono usciti con una canna ed un mulo da 100 euro tutto compreso...
in compenso la copertura sopra la testa era di eccelsa qualità, così come lo era l'abbigliamento.

finiamola di alimentare il "cinema" della pesca....alla pesca sportiva serve e manca cultura.

_________________
Crazycarpangler sviluppo prodotti Big-Fish s.r.l.




Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vero carpfishing...o moda?
MessaggioInviato: mar 02 nov 2010, 10:14 
Non connesso

Iscritto il: mar 05 set 2006, 22:40
Messaggi: 386
A mio avviso il problema resta il perchè si va a pesca. Se la pesca serve a realizzarmi allora è ovvio che vada alla ricerca del top riguardo ad essa...attrezzatura, carpe grosse e quant'altro. Se la pesca serve a divertirmi perchè nella vita altre sono le cose importanti, allora il tutto si ridimensiona.
Io non ne farei una questione di soldi perchè, così facendo, si discute dell'effetto (lo spreco per fare "fashion") e non della causa.
Il problema non riguarda solo i giovani...quando vedo padri di famiglia che fanno giorni e giorni sul lago più volte l'anno lasciando a casa moglie e figli sinceramente mi sento molto più a disagio per loro che per un ragazzetto che pesca su lago a pago con pod da 4 canne da 600 euro. In fondo il ragazzetto potrebbe anche crescere....loro no.
Per come la vedo io non ha senso parlare di colpe...ognuno è responsabile del proprio comportamento perchè tutti siamo dotati di cervello: le riviste ci sono, c'è la pubblicità e tant'altro...ma se sbaglio io non posso dare la colpa ad altri. Farlo significa privarmi di responsabilità o considerarmi influenzabile dai messaggi pubblicitari: praticamente un burattino in mano ai media: l'uomo è qualcosa di più (tutti gli uomini).
Un saluto

Roberto Longo

_________________
Where the streets have no name


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vero carpfishing...o moda?
MessaggioInviato: mar 02 nov 2010, 10:17 
Non connesso
Tester Big Fish/Richworth
Tester Big Fish/Richworth
Avatar utente

Iscritto il: mar 17 feb 2009, 20:18
Messaggi: 3221
Immagini: 415
Località: Bologna
Vero..ne ho conosciuti.
Quello che conta è mantenere i giusti equilibri e non fare i collezionisti se non se ne ha la possibilita.
In 20 anni ne ho cambiata di atrezzatura (ma molto meno dello standard) e oggi ho davvero l'essenziale ma non mi manca nulla..quando vado via molto tempo carico tutto quello che ho in garage...quando faccio pescate brevi picchetti in alluminio, zaino, e via andare...
Il pod in acciaio c'è ma si usa quasi mai,canne ne ho solo 4 e vanno bene ovunque,se non frequentassi luoghi dove si possono usare tutte ne avrei solo 3...ombrello per pescate estive o veloci e tenda in acquatexx per lunghe o quando il meteo e'impossibile...ec..ec..
Barca, motore, eco di alto livello e siamo a posto...ma a questo punto viene anche da chidersi se questa razionalita e conoscenza specifica dei prodotti puo fare parte di un ragazzo che inizia oggi senza aver mai provato e poi sostituito i materiali migliorandoli di volta in volta, oppure puo essere parte integrante di un carpista di vecchia data soltanto, che non è quindi costretto a rinnovare i propri "beni" spesso e non guarda certo alle mode...difficile rispondere perchè è comprensibile anche il ragazzino che pesca nelle cavette a pago ma vuol dormire sotto un'armodome...cio' che conta è che stia mantenendo i giusti equilibri e che se deve uscire per una pizza in compagnia possa sempre dire di si (stesso dicasi per i piu grandi che hanno famiglia).


Top
 Profilo Album personale  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vero carpfishing...o moda?
MessaggioInviato: mar 02 nov 2010, 11:12 
Non connesso
Tester Big Fish/Richworth
Tester Big Fish/Richworth
Avatar utente

Iscritto il: mar 12 ott 2004, 20:33
Messaggi: 3147
Immagini: 366
Località: villa adriana (roma)
io tutti sti mostri non li vedo, continuo a vedere, e mi ripeto, che si vuole per forza dare ognuno il proprio significato e valore etico alla pesca come se ci fosse una "Sacra scrittura" a determinarne le regole.... Scusate, ma lavorando e vivendo in una delle metropoli più grandi del mondo non riesco più a cogliere le sottili sfumature, tra queste ci metto anche l'educazione a tutto tondo, perseguibile a fatica forse solo dentro le nostre 4 mura domestiche....

_________________
97 5978


Top
 Profilo E-mail Album personale  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 50 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Copyright @ 2013 BigFish Registro imprese: sede Treviso, iscr. n° 289243 Capitale sociale: 50.000,00 i.v.