2.3 La Boilie , i diametri giganti

di
austria 2007 143

In questa puntata parleremo dei vantaggi legati all’uso delle grandi esche

Boilie di grandi dimensioni:

mix pescare carpfishing (3)misurazione secondo giorno (5)

dai 24 ai 30 millimetri , una boilie si può definire grande.

I vantaggi di queste misure sono:

-ottima selezione sul pesce.

cavedano titti particolare

Esche così grandi, dure e ben asciugate limitano il disturbo anche verso ciprinidi più ostici tipo il cavedano , la cui presenza è sempre deleteria ai fini della conservazione dell’esca sul rig! Ovviamente questo vantaggio deve essere sfruttato con terminali adeguati anti garbuglio .

4_terminale_line_aligner_005_220 aprile 2010 (12)

-ideali per pasturazioni preventive di condizionamento.

Quando si pastura a lungo una posta , conviene usare diametri generosi ed esche dure per due motivi fondamentali, ovvero far trovare le esche alle carpe anche dopo molte ore dal momento in cui sono state gettate in acqua ed abituare il pesce ad aspirare profondamente e con confidenza , generando così allamate salde e sicure.

-misura ideale per realizzare enormi quantitativi.

rollatura boilies 021foto per forum 12012-10-06-1947

Se attrezzati con strumenti adeguati , risulta veramente facile realizzare e cuocere esche grandi , ottimizzando così i tempi e garantendo le quantità necessarie per lunghe pasturazioni preventive.

-Boilie over size :

marco primo pesce sul whiteboilies pane (5)images

Oltre i 30 millimetri le esche si possono definire giganti, una sorta di “esercizio di stile” limitato a pochi utilizzi specifici.

-selezione della taglia fra carpe.

21-10-10 (14).CRW2012-07-07-1384austria 2007 011austria 2007 143

In acque dove vi sono moltissime carpe di taglia medio piccola , esche over size permettono un minimo di selezione , anche se molto dipende dalla conformazione dell’apparato buccale dei pesci in funzione dell’ambiente. Vi sono acque dove anche le carpe piccole hanno bocche molto grandi, adattate alla presenza di cibo voluminoso ed alla durezza dei fondali , ovviamente in questo caso è impossibile ogni forma di selezione. Esistono numerosi spot caratterizzati da wild carp con piccole bocche che convivono con grosse specchi dotate di mega aspiratori! In questo caso una bella biglia da 40 riesce a fare il suo dovere!

-durata dell’innesco superiore alla singola notte.

images (2)

Un’esca over size può essere lasciata in acqua per più di una notte consecutiva e questo particolare a volte fa la differenza negli spot sottoposti ad elevata pressione di pesca .

Conoscendo i vantaggi di ogni diametro è facile intuire gli svantaggi ,e da quanto letto fino a qui, molti di voi si saranno giustamente fatti l’idea che è più vantaggioso usare esche di dimensioni normali o piccole rispetto alle giganti!

In conclusione , l’efficacia del terminale innescato è prioritaria rispetto a molti altri vantaggi ed è sempre vero che da questo punto di vista si hanno meno problemi con le taglie più piccole.

Molto dipende anche dal peso specifico dell’esca stessa e questo sarà l’interessante argomento che analizzeremo prossimamente.

 

Nel prossimo appuntamento parleremo di un argomento poco trattato , ovvero la forma dell’esca! Nulla vieta che non sia perfettamente rotonda…

Comments

comments

L'autore

Sergio Tomasella nasce a Vittorio Veneto nel 72. Grazie ai genitori conosce la pesca da giovane. Carpista della prima ora, pioniere di laghi quali Endine e Pusiano. Sue tra le catture piu' grosse di quegli anni... Ricercatore e studioso dagli spiccati interessi scientifici e con grandi competenze nel mondo degli integratori sportivi . Tutti tasselli che lo portano ai vertici nazionali nello studio, e nello sviluppo della boilie. Fondamentale poi la collaborazione con BigFish che da il via ad una nuova era. Mai presente per suo volere sulla carta stampata, sceglie e crede tra i primi nel web come mezzo per comunicare. Unico pescatore in Italia ad intrattenere corrispondenza con il padre della boilie Fred Wilton. Sua la teoria delle esche basata sulla relazione tra determinate tipologie di grassi e la loro attrattività. Sergio Tomasella e' da sempre considerato un guru dell'esca oltre che un pescatore di sani principi.

Copyright @ 2013 BigFish Registro imprese: sede Treviso, iscr. n° 289243 Capitale sociale: 50.000,00 i.v.