CARP FICTION

di
CF

Un consiglio prima di iniziare la lettura…. accendi le tue maledettissime casse oppure dai  volume a quel cellulare del caxxo…. Forza dai muoviti…. ok ora puoi continuare….

Salve ragazzi,

come ve la passate?

No, comodo, comodo, comodo, comodo. Stai comodo. Sapete chi siamo ? Siamo colleghi di pesca, del vostro amato hobby il carpfishing. Certo vi ricordate della vostra passione, vero? No, no, non ditemi niente, voglio indovinare. Avete ceduto alla tentazione di allungare le braccia durante l’ultima foto.

Visto? Ho indovinato. Ti ricordi bene della tua ultima cattura, non è vero Bratt?

Bravo. Oh, a quanto pare io e Vincent abbiamo interrotto la vostra preparazione di esche. Ci dispiace veramente. Che rollavate?

Birdfish dici? La colonna portante di ogni pasturazione vitaminica! E che tipo di Birdfish ?

Birdfish con GLM? No, no, no, no. Intendevo dire dove li avete comprati? Da Hait’s, da Wendy’s, Jack-in-the-Box, dove?

Ah Big Fish! Dove i migliori carpisti fanno le migliori esche! Dicono che sono saporite e gustose le loro esche Keltia, io non le ho mai assaggiate, personalmente. Come sono?

Vi dispiace se ne assaggio una? È tua questa, eh?

Keltia

Hm! Sì che è saporita questa esca. Vincent! Hai mai mangiato una Big Fish Keltia? Ne vuoi un morso? Sono saporite.

Beh, se ti piacciono i birdfish una volta li devi provare. Io di solito non posso mangiarli perché la mia ragazza è vegetariana. E questo praticamente fa di me un vegetariano, ma vado pazzo per il sapore di un buon birdfish. Hmmm! Sai come chiamano un kg di birdfish in Francia?

Un kilo de oiseau-poisson? Ma guarda che bel cervellone ha il nostro pescatore! Uh, sei in gamba, figlio di pu11@n@, lo sai? Il sistema metrico. Lì dentro che c’è?

Ah, True Blood. Buono. Ti dispiace se… se assaggio la tua bevanda saporita per mandare giù il boccone?

True

Ah! Ci voleva proprio! Tu, col frangettone, sai perché siamo qui? Perché non dici al mio amico Vince, là, dove hai nascosto la foto incriminata? Perché non glielo dici?

Non ricordo di averti fatto nessuna domanda del ca%%o a te, se non sbaglio! Cosa dicevi frangettone?

Siamo contenti? Vincent? Siamo contenti?

Mi chiamo Emoblasto e non è con le chiacchiere che uscirai da questo impasto.

Oh, scusami, ho spezzato la tua concentrazione. Oh, non volevo farlo. Per favore, continua. Dicevi qualcosa a proposito delle migliori intenzioni, sì. Ma che ti prende? Ah, avevi finito? Interessante, ma non mi hai convinto, sai? Dì un po’, la carpa che hai fotografato che aspetto ha?

Da che paese vieni?

“Cosa” è un paese che non ho mai sentito nominare! Lì parlano la mia lingua?

La mia lingua, figlio di sultana! Tu la sai parlare?

Allora capisci quello che dico!
Descrivimi perciò la carpa che hai fotografato! Che aspetto ha!

Di’ “cosa” un’altra volta! Di’ “cosa” un’altra volta! Ti sfido, due volte, ti sfido, figlio di sultana, di’ “cosa” un’altra maledettissima volta!

Vai avanti!

Secondo te sembra un pachiderma?

Secondo te, la carpa ha l’aspetto di un pachiderma?

Perché allora hai cercato di fotografarla come fosse un pachiderma?

Sì che l’hai fatto! Sì, tu l’hai fatto! Hai cercato di ingrandirla!

CarpFictionOK

Ma alla carpa non piace farsi fotografare come un pachiderma da anima viva tranne che dalla signora madre natura. Leggi la Bibbia, Brett?

E allora ascolta questo passo che conosco a memoria, è perfetto per l’occasione. Ezechiele, 25:17. “Il cammino del carpista timorato è minacciato da ogni parte dalle iniquità degli sciacalli egoisti e dalla tirannia dei carpisti malvagi. Benedetto sia colui che nel nome della carità e della buona volontà conduce i deboli attraverso la valle delle tenebre, perché egli è in verità il pastore di suo fratello e il ricercatore dei figli smarriti, e la mia giustizia calerà sopra di loro con grandissima vendetta e furiosissimo sdegno su coloro che si proveranno ad ammorbare e infine a distruggere i miei fratelli, e tu saprai che il mio nome è quello del Signore quando farò calare la mia vendetta sopra di te”.

Amico non cercare di fott4r4 la passione, oppure sarà lei a fott4rt1 il cervello. Nessun pesce ingigantito con le balle, con obbiettivi grandangolo o fisheye, con braccia spudoratamente in avanti ti darà mai maggior soddisfazione. Avrai solo la finta soddisfazione di averlo grosso come altri, ma se non ne sai gioire e non ne sai far gioire resterà comunque una grossa buffonata al punto che nemmeno tu saprai più godere.

Comments

comments

L'autore

Jules Winnifield è un personaggio con una storia travagliata alle spalle. A noi interessa evidenziare però che dopo aver visto la luce abbia abbandonato il suo vecchio stile di vita per buttarsi nel carpfishing. Da questo momento è un fautore acceso del catch and release e possiamo definirlo il pastore delle carpe. Una delle sue frasi più famose: "Figlio di xuttana dobbiamo togliere la macchina dalla strada, gli sbirri tendono a notare cose tipo guidare una macchina inzuppata di trueblood"

Copyright @ 2013 BigFish Registro imprese: sede Treviso, iscr. n° 289243 Capitale sociale: 50.000,00 i.v.